Blog: http://CentraLaSolidarieta.ilcannocchiale.it

Sudan: nuova catastrofe umanitaria

Un milione di persone rischiano di morire di fame.
Gli inviati Onu chiedono fondi per i prossimi mesi.


Gli inviati delle Nazioni Unite in Sudan hanno lanciato un allarme per l'urgente necessità di ottenere nuovi fondi atti a scongiurare una catastrofe umanitaria in seguito ai cattivi raccolti dovuti ad una severa siccità che ha copito il Paese africano.

Secondo le stime Onu, circa un milione di persone potrebbero rischiare di morire di fame se non siprovvede a fornire aiuti alimentari nei prossimi tre mesi. In alcune aree del Sudan, come spiegano i funzionari delle Nazioni Unite, i pozzi sono a secco e le persone hanno iniziato a spostarsi in cerca di cibo. E' da alcune settimane che gli inviati internazionali nel Paese mettono in guardia dal rischio siccità, ma ora le conseguenze, ammettono, sono piu' gravi di quelle previste. Per sanare la situazione, dicono, è necessario un fondo extra di 40milioni di dollari in aiuti alimentari e di 7 milioni in acqua, sanità ed educazione per i bambini, oltre ai 194 milioni di dollari per pagare i beni.

da Italian Blogs for Darfur

Pubblicato il 9/4/2010 alle 13.10 nella rubrica DARFUR.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web