Blog: http://CentraLaSolidarieta.ilcannocchiale.it

dagli Amici dell'ADB riceviamo...

 

Venerdì 18 aprile 2008 ore 21,00
Al Palalido di Milano

 

Presentano

 

TUTTINSIEME

Non c’è solo musica

Con: Nanni Svampa con Antonio Mancino, Alessandro Bergonzoni, Gaetano Liguori e il suo trio, Diego Parassole, Walter Leonardi, Vincenzo Costantino Chinaski, Giuseppe Veneziano con Romano Pucci, Acustic Trip, Giangilberto Monti, Folco Orselli, Carlo Fava, Maurizio Accattato e i Clown Minimi.

 

Passeranno a trovarci: Vinicio Capossela e Cochi e Renato.

 

Conduce la serata: Lucia Vasini.

 

Ingresso gratuito con sottoscrizione libera.

 

Venerdì 18 aprile al Palalido di Milano si terrà una grande festa. La serata del 18 aprile intende promuovere a livello lombardo la 1° Giornata Nazionale della Persona con Lesione al Midollo Spinale che si terrà venerdì 4 aprile 2008.

La Giornata è stata istituita dalla Faip (Federazione Associazioni Italiane ParaTetraplegici) per promuovere una corretta informazione sulle lesioni midollari e sostenere il diritto alla salute e alla piena integrazione sociale per le persone che ne sono colpite.

 

Partecipano alla serata, tutti a titolo rigorosamente gratuito, numerosissimi artisti che hanno generosamente accolto l’invito di Livia Grossi, giornalista del Corriere della Sera qui in veste di direttrice artistica.

Forte del ‘tutto esaurito’ registrato dalla serata Oltre le barriere che si è svolta due anni fa al Teatro dal Verme, torna a condurre la serata Lucia Vasini.

 

 

 

La serata evento del 18 aprile, vedrà alternarsi momenti artistici a testimonianze e momenti formativi sulle lesioni al midollo spinale, tenendo sempre al centro dell’attenzione la ricerca scientifica.

 

 

 

 

Per informazioni:

Tel. 0267074267 www.apl-onlus.it e segreteria@apl-onlus.it

Tel. 026472490 www.ausniguarda.it e info@ausniguarda.it

Ufficio stampa Silvia Pacciarini cell.3485106397 pacciarini.silvia@tiscali.it


 


 

Pubblicato il 16/4/2008 alle 19.38 nella rubrica TUTTE LE ASSOCIAZIONI.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web